domenica 25 marzo 2007

la soluzione è... discontinued??

ciao a tutti
volevo mettervi a parte di una parziale soluzione del problema da me proposto qualche giorno fa.
ho (ri)scoperto un programma di gestione delle risorse di sistema (velocità della cpu, gestione dei dischi, risparmio energetico) molto interessante: Notebook Hardware Control (ex Centrino Hardware Control).
Sfortunatamente siamo fermi ad una pre-release 4 della versione 2 ormai da settembre 2006 e a quanto pare lo sviluppo di questo programma è stato decisamente trascurato dall'autore (un italiano del sud-tirolo che ha creato anche un bellissimo forum, al 90% in TEDESCO!).
ho provato a scrivere un post sulla parte inglese del forum, accodandomi alla richiesta di un altro utente di rilasciare i sorgenti del programma in questione (dopo tutto, è già gratis!!) soprattutto in caso sia confermata l'ipotesi di abbandono di sviluppo del software.
devo ammettere che il programma mi era stato in passato presentato dal mio amico Manlio (forse suggeritogli da Marco), ma io avevo fatto il superiore, perchè all'epoca il sistema di power management IBM mi metteva nella tranquillità di non necessitare alcun software del genere.
concludo dicendo che il programma mi sembra molto ben fatto, e ho avuto anche la fortuna di rientrare in uno dei pochi casi in cui l'ACPI era già pubblicato in un sito gemello (per quanto in versione molto primitiva e che ho preferito disabilitare, non sembrava molto affidabile).
saluti a tutti

ps: dopo i primi momenti di gioia per il nuovo software installato, devo dire di rimpiangere un po' il mio cpuidle... sarà un'impressione o adesso è più caldo? sta di fatto che devo riuscire a trovare un programma che faccia solo gestione di risparmio energetico (che sia di alto livello però!!) e mi lasci nell'oscurantismo di moltiplicatori di clock e tensione della cpu (che non mi interessano), così da poter mettere di nuovo all'opera qualche programma tipo cpuidle.

pps: dopo aver ripristinato cpuidle e visto che la temperatura non scendeva, ho riacceso nhc e staccato cpuidle. immediatamente la temperatura è scesa di 10 gradi almeno. non so perchè, ma credo che il processore venisse tenuto alla massima potenza, solo per eseguire cicli HLT. non ci capisco nulla, credo che tutto sia dovuto al non aggiornamento di cpuidle ai processori core2duo.

status attuale: nhc batte cpuidle

3 Comments:

Diego said...

http://www.hwupgrade.it/download/file/1244.html
questo l'hai provato?

bastianazzo said...

grazie per il consiglio, ma sfortunatamente sto cercando qualcosa di diverso: qualcosa che tenga bassi i consumi, non qualcosa che mi raffreddi maggiormente la cpu che spreca potenza ;)
ad ogni modo NHC pare faccia il suo lavoro quasi onestamente

Ma. Luisa said...

Greetings!