martedì 15 maggio 2007

lo sapevate?

informazioni di carattere prettamente tecnico per tutti coloro i quali si trovano a fare progetti di circuiti con condensatori per lo mezzo... io faccio progetti di circuiti convertitori switching (buck, boost, buck-boost, flyback, sepic, ecc, ecc...). queste è una cosa che ho appreso da tecnici di una delle ditte leader mondiali di produzione di condensatori (non cito il nome dell'azienda).
sapevate che esiste una sorta di classe di condensatori, che sono i più economici di tutti, perchè sono quelli prodotti in volumi maggiori rispetto agli altri?
appartengono alla classe E3, e sono quelli di valore:

1, 2.2, 4.7

immediatamente a seguire c'è la classe E6, che sono i successivi più prodotti (compresi gli E3):

1, 1.5, 2.2, 3.3, 4.7, 6.8


poi ci sono gli E12 e via discorrendo...

1 Comment:

ben said...

Ciao Amico!
sono anch'io un appassionato di elettronica di potenza ... penso che queste classi siano come per i resistori: E3 indica la classe in cui ci sono 3 resistori per decade, E6 quella in cui ce ne sono 6, E12 quella in cui ce ne sono 12 e così via fino alla E96 ... naturalmente se aumenta il numero di resistori per decade diminuisce la loro tolleranza e si passa dal 5% all' 1% di tolleranza iniziale.
Esiste una formula precisa per stablire quali valori sono presenti in una decade consideredando una serie Ex ... purtroppo non ho il manuale con me .. l'ho lasciato in ufficio. In ogni caso è molto più comodo affidarsi alle tabelle che
si trovano facilmente con google.
complimenti per il blog,
ben