venerdì 12 gennaio 2007

considerazioni

prima cosa: devo dire di essere un appassionato "virtuale" di linux.
 virtuale nel senso che mi piace molto l'idea che esso incarna, e mi sono un po' stufato di tutto il software contraffatto e schifezze varie che ci sono in giro: perchè si dovrebbe usare un software ottenuto illegalmente per qualcosa, che un software alternativo può fare in maniera più che soddisfacente?
è per questo che a casa mia ho deciso di installare linux. sul pc fisso ho quindi installato (dopo lunghissimi dubbi
sulla scelta) una SimplyMEPIS nuova fiammante, fiducioso del supporto della comunità di Ubuntu e delle
facilitazioni che il KDE offre. ovviamente, visto che il mio pc è ormai il portatile e sul fisso non ci metto più dito,
l'utilizzo di questo sistema è demandato interamente a mio fratello diciottenne. egli, tra pigrizia e scarso entusiasmo,
fa di tutto per trovar scuse (a volte molto plausibili, lo ammetto) per usare windows anzichè linux.
stasera devo dire che posso capirlo: sono tornato a casa all'una meno un quarto, e ho acceso il pc per
scrivere semplicemente un post qui...risultato: alberto (mio fratello di cui sopra) aveva disinstallato firefox perchè
pare avesse problemi con youtube. allora gli ho fatto installare opera, così da provare una alternativa valida
(se ne sente parlare così bene in giro, e poi non so il Konqueror di che pasta sia fatto).
ebbene? il flash (versione 9!!) che avevo così faticosamente (lo ammetto) installato su firefox, ora non è installato. ho dovuto scaricare il 7 e installarlo per opera è stato semplice, non altrettanto per Konqueror (ho desistito per ora). come risultato il sito di Rds non funziona manco bene (sarà colpa della versione?) e non ho potuto vedere la playlist attuale...uff! stranamente poi con opera scrivere post qui non è così semplice, perchè ha problemi con l'accapo automatico. konqueror invece non riesce nemmeno a portare a termine il login alla mia area di editing del blog :P
prometto che quando mi piglio il portatile nuovo ci installo sopra linux così la smetto di predicare bene e razzolare male e imparo per bene...

tanto per la cronaca, quello che volevo dire è questo. ascoltando in auto "Lettere a Radio24" (ammetto di esserne un accanito ascoltatore, soprattutto de La Zanzara) mi è parsa molto sensata la riflessione di un signore, che parlava del bollo auto. il bollo (attualmente denominato tassa di possesso) in passato era un bollo di circolazione, in quanto andava pagato quando il mezzo era effettivamente utilizzato (si pensi alle moto, che di inverno possono essere tenute praticamente sempre ferme). non ero a conoscenza di questa cosa. adesso, invece, la tassa è sul possesso, ossia va pagata sempre, che si circoli o meno. e fin qui nulla di particolarmente strano. quello che risulta però poco condivisibile, è che il meccanismo di valutazione dell'importo da pagare sia ancora legato al vecchio principio della circolazione: perchè una tassa sul possesso dovrebbe essere basata sulla potenza del veicolo? non sarebbe più sensato legarla al valore effettivo del veicolo?
un esempio: una audi nuova da 40mila euro, paga lo stesso bollo di una audi usata da 5mila. ciò potrebbe essere valido se la tassa fosse basata sulla circolazione, ma non sul possesso del bene.
io penso che il pagamento delle tasse (ove proprio non se ne possa fare a meno!!!!) dovrebbe essere commisurato realmente al principio della progressività della tassazione, che è uno dei principi fondamentali della nostra costituzione.
e questo è quanto...

buonanotte!!

2 Comments:

florinda said...

Ciao amore mio *ti amissimo*
Volevo solo comunicarti che il caricamento della playlist di rds non funziona neanche a me,che sono un utente del tuo odiato windows.Magari sarà un problema del sito*Ah e tanto per la cronaca,il blogger qui presente,alias bastianazzo,ha installato anche a casa mia Linux ma con scarsi risultati perchè purtroppo il mio modem(con porta usb)non ha permesso la connessione!Però va premiato il tentativo del mio fida,che c'ha perso un bel pò di serate e giornate appresso e penso che cmq non si sia ancora arreso del tutto*
Grazie amore che mi insegni sempre tante cose*

bastianazzo said...

cosa vuoi che sia...prima o poi pure ci riusciremo ;)
ciao fida!!